I Lanternini

 

A MIO RISCHIO E PERICU

di Enzo Costa

 

 

Ora lo posso dire: il sindaco Perýcu Ŕ stato un boicottatore del lanternino. Non gli ha mai fornito uno straccio di ispirazione satirica, un minimo spunto umoristico, un decente incentivo allo sbeffeggiamento. Bandendo smargiassate, gaffes, televendite e spottanamenti, si Ŕ impegnato per rendere Genova pi¨ bella ed accogliente. Resistendo con eleganza e coraggio al grottesco (Berlusconi al G8) ed al tragico (il G8). Dieci anni di inferno, per chi fa satira. E di respiro, per la cittÓ.

 

 

"E per il migliore ispiratore di satira, the winner is.."  

 

(Repubblica-Il Lavoro 25/05/2007)

     tutti i diritti riservati

 

 

HOME

Puntate precedenti

430) A mio rischio e Pericu NEW

429) Enrico, Peppino e lo malosindaco NEW

428) Oui, Je suis Henri Musso NEW

427) Enrico e la Vincenzi

426) Smemorandum elettorale

425) Ammesso e non connesso

424) Caro Giulio, d'accordo?

423) Se una sera di primavera un narratore

422) L'attimo friggente

421) Mi sa che non lo sanno

420) Gagliardi "pensieri"

419) Family CEI

418) O tempora o mouse!

417) Lo Stanislavskij di Berneschi

416) Come porti i capelli bello Plinio

415) Il cantunŔ di Arcore

414) Musso, l'attor giovine

413) Sandro s¨bito!

412) Un pezzo facile

411) Taxi biker

410) Dal vostro inviato in Monferrato

409) Progressisti su Marte

408) La sinfonia stonata di Rixi

407) Troppi Grilli per la testa

406) Quello che gli assessori non dicono

405) A Maggio il Gonfalon selvaggio

404) Di tutto un Pokemon

403) Quant'Ŕ bella riservatezza

402) Tele Dico prima

401) Volti di Voltri

400) Buio in sala

399) Musso, saluti e bici

 

CLIKKA QUI per leggere i lanternini dal n.301 al n.398

CLIKKA QUI per leggere i lanternini dal n.201 al n.301

CLIKKA QUI per leggere i lanternini dal n.100 al n.200

CLIKKA QUI per leggere i primi 99 lanternini

tutti i diritti riservati